DILLO CON UN FIORE

Con un fiore si possono dire tante cose, si può dimostrare il proprio amore, si può manifestare l’amicizia e l’affetto o si può esprimere la nostra gratitudine,…

L’anno scorso ho compiuto 50 anni, proprio a marzo. Avevo programmato un pranzo all’agriturismo Valdigoja, per festeggiare assieme alla mia famiglia ed ai miei parenti, ma poi è accaduto l’inimmaginabile e quindi i festeggiamenti sono saltati.

Per l’occasione avevo pensato di preparare un oggetto in pasta polimerica che rimanesse come ricordo e come ringraziamento. La primavera stava per iniziare ed il mio pensiero è andato ai fiori, in particolare alle margherite. E’ nata così l’idea di creare delle margherite che durassero per sempre e che potessero essere inserite all’interno di un vero vaso con la terra.

L’idea in parte mi era stata data da un fiore che avevo realizzato nel 2014. Allora avevo usato la pasta di zucchero ed era interamente commestibile.

Così ho preparato le corolle animate, prima solo con gli occhi e poi anche con la bocca, aggiungendo successivamente un pezzo di fil di ferro.

Ho acquistato da Ikea alcune piantine grasse, insieme ai loro vasetti bianchi

ed ho introdotto in ognuno una margheritina.

Ho confezionato poi ciascuna piantina con un sacchetto trasparente ed un fiocco di nastro giallo.

Pronta per essere regalata, sia come pensiero che come bomboniera!

Alla fine il pranzo che avevo organizzato non l’ho più fatto, ma nei mesi successivi sono riuscita a consegnare le mie margherite a tutti gli ospiti!

Teresa Mazzucchetti