FESTA DELLA MAMMA: UN DOLCE TUTORIAL!

In Italia la festa della mamma, per come la si intende oggi, è nata a metà degli anni ’50 per un duplice motivo, sia commerciale che religioso. Originariamente la data era fissa e cadeva l’8 maggio, ma nel 2000 fu ufficialmente spostata alla seconda domenica di maggio, per adeguarla alla tradizione statunitense.

Mi sono appassionata a questa festa quando i miei bambini hanno incominciato a frequentare la scuola materna ed a produrre i loro regali, creati con quello slancio e quell’affetto incondizionato che li caratterizza.

Mancando poco a questo evento, il mio pensiero è andato al momento in cui, ancora piccoli, raccoglievano i fiori dei campi e mi portavano il mazzolino con un sorriso che mi faceva scaldare il cuore. Oggi che sono cresciuti hanno cambiato sia le abitudini che i pensieri: Andrea sta diventando indipendente ma ama ancora essere coccolato, mentre Alice mi riempie di disegni dove ci sono io, tanti cuori e TVB all’infinito. “Yokubari na mainichi” affermano in Giappone, cioè cerca la felicità nelle piccole cose e sono proprio questi atteggiamenti che mi rendono estremamente felice!

Con questo ricordo ho pensato quindi di preparare un tutorial per realizzare una minicake: una piantina totalmente commestibile da regalare a tutte le mamme per scaldare anche i loro cuori.

Ho utilizzato gli avanzi di una torta, ricavando un cilindro tramite il coppapasta circolare. Successivamente ho spennellato la gelatina alimentare intorno al tortino e l’ho ricoperto di pasta di zucchero bianca creando così il vaso della pianta.

Ho posizionato su di esso una palla di pasta di zucchero gialla, fermandola con uno stuzzicadenti.

tutorial minicake festa della mamma

Dopodiché ho formato tanti dischi gialli con un cutter più piccolo e sempre dalla forma circolare.

Schiacciando ed allungando con le mani ciascun disco ho modellato dei fiori che ho attaccato alla palla coprendola totalmente.

Ho creato il bordino del vaso con una striscia lunga di pasta di zucchero bianca.

Con uno stampo ad espulsione a forma di foglia e la pasta di zucchero verde ho preparato due foglie.

tutorial minicake festa della mamma

Dopo aver attaccato le foglie ho scritto con delle lettere componibili la parola “mamma” su di una forma ovale di pasta di zucchero ed ho incollato l’etichetta al vaso.

Per far risaltare la scritta l’ho ripassata con un pennellino ed un po’ di colorante alimentare in gel verde come le foglie.

tutorial minicake festa della mamma

Potrete inserire la piantina in una scatola trasparente in modo da creare una confezione regalo personalizzata, arricchendola con un fiocco di raso colorato!

Vi segnalo anche il link a cui potete vedere il video completo su FidelityHouse.